Progetto: Energy ViLLab
Network di Living Lab virtuosi nel risparmio energetico e nello sviluppo di fonti di energia rinnovabili
Dettagli
Programma area: INTERREG ITALIA-SLOVENIA
Beneficiari: PMI, Associazioni di categoria, cittadini
Coordinatori: Unioncamere del Veneto
Key Word: RES, energie rinnovabili, progetto pilota, Forte Poerio, mobilità sostenibile, uso razionale dell'energia
Obiettivi: Il progetto “Energy ViLLab” intende far nascere nel territorio transfrontaliero Italia-Slovenia una rete di Living Lab (LL) denominati appunto EnergyViLLab (Energy Virtuous Living Lab) in quanto svilupperanno comportamenti virtuosi legati ad applicazioni RRM (RES:Renewable Energy Sources, RUE:Rationale Use of Energy, MOB:Sustainable Mobility System) con il coinvolgimento di PMI, distretti produttivi, università, centri di innovazione, municipalità e cittadini. CRACA è promotore di un EnergyViLLab ospitato presso il Casa Futura all’interno di Forte Poerio a Mira (VE), con l’obiettivo di mettere in connessione soggetti strategici presenti sul territorio (Università IUAV di Venezia, studi professionali, associazioni artigiane e aziende collegate, municipalità di Mira e Dolo, autorità locali e cittadini) per realizzare la riconversione dell’area dismessa di Forte Poerio attraverso tecnologie RRM, con il ricorso a partnership di tipo pubblico e/o pubblico-privato
Durata: Novembre 2011 - Maggio 2014
Partners: UNIONCAMERE DEL VENETO, CRACA, UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA, PROVINCIA DI TREVISO, CCIAA DI VENEZIA, COMUNE DI JESOLO, CONCENTRO, IAL, IRI UL, UNIVERSITA' DI LUBIANA, CENTRO DI SVILUPPO DELLA VALLE DELL'ISONZO, GOLEA NOVA GORICA, UIP, COMUNE DI MUSILE DI PIAVE, ITL